Cybersecurity, cosa cambia per la PA dopo la guerra in Ucraina

Lo scoppio del conflitto militare in Ucraina ha determinato la necessità, per le Pubbliche Amministrazioni, di diversificare i prodotti e i servizi tecnologici di sicurezza informatica al fine di migliorare le armi di difesa dinanzi ai nuovi rischi internazionali. A sostenerlo è la circolare dell’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale relativa all’art. 29 co. 3 del…